UniversitÓ degli Studi di L'Aquila

Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale

La sicurezza nell'Industria manifatturiera: 1 ricerca dei dispositivi

UNI EN 848-1

 

Fresatrice verticale monoalbero: Una macchina ad alimentazione manuale, dotata di un singolo albero (fisso o amovibile) la cui posizione Ŕ fissa durante la lavorazione, e di una tavola orizzontale, che durante il funzionamento rimane tutta o in parte fissa. L'albero passa attraverso la tavola e il motore

che lo aziona Ŕ posto sotto la tavola. La macchina pu˛ avere o non avere una qualunque delle seguenti caratteristiche:

a) la possibilitÓ di alzare e abbassare l'albero attraverso la tavola;

b) la possibilitÓ di inclinare l'albero;

c) la possibilitÓ di montare un carro mobile supplementare ad azionamento manuale.

 

Lavorazione alla guida: La fresatura di un pezzo con una faccia a contatto con la tavola ed una seconda con la guida e nella quale la lavorazione inizia ad una estremitÓ del pezzo e continua ininterrotta fino all'altra estremitÓ (vedere figura 1).
 

 

 

Lavorazione curva: La lavorazione di una curva su un pezzo tenendo una faccia a contatto con la tavola (oppure, se il pezzo Ŕ sostenuto da una sagoma, tenendo la sagoma a contatto con la tavola) e l'altra a contatto con il riferimento verticale di una guida fissa o ad anello, nel caso in cui si usi una sagoma (vedere figura 2).
 


 

Tenonatura: La lavorazione di sporgenze e cavitÓ sulle estremitÓ di un pezzo per facilitare la giuntatura di vari pezzi. Include la fresatura di tenoni (vedere figura 3).
 

 


 

Lavorazione alla guida interrotta: La lavorazione limitata ad una parte del pezzo (vedere figura 4).
 


 

 

Avanzamento manuale: La tenuta e/o la guida manuale del pezzo. L'avanzamento manuale include l'uso di un carro azionato manualmente sul quale il pezzo Ŕ piazzato manualmente o bloccato, e l'uso di un trascinatore amovibile.
 

Trascinatore amovibile: Un dispositivo di avanzamento che Ŕ montato sulla macchina in modo da poter essere rimosso dalla posizione di lavoro senza l'uso di una chiave o un simile attrezzo ausiliario.

 

Gamma di velocitÓ: Le velocitÓ tra le quali l'albero portautensile o l'utensile sono progettati per operare.

 

Eiezione: L'inaspettato movimento del pezzo o di una sua parte o di una parte della macchina durante

la lavorazione.

 

Rifiuto (kickback): Una particolare forma di eiezione del pezzo o di una sua parte o parte della macchina in direzione opposta all'avanzamento durante la lavorazione.

 

Dispositivo antirifiuto: Dispositivo che, o riduce la possibilitÓ di rifiuto o arresta il moto durante il rifiuto del pezzo, parte di esso o parte della macchina.

 

Albero amovibile: Un albero portautensili che pu˛ essere cambiato senza rimuovere i supporti dell'albero.

 

Attuatore della macchina: Un meccanismo motorizzato utilizzato per effettuare un movimento della macchina.

 

Conferma: Dichiarazione, documentazione commerciale, cataloghi o altri documenti dove un costruttore o un fornitore dichiara o le caratteristiche o la corrispondenza di un materiale o di un prodotto alle norme pertinenti.

 

Tempo di avviamento: Il tempo intercorso fra l'attuazione del comando di avviamento ed il raggiungimento della velocitÓ effettiva riferita alla velocitÓ stabilita.

 

Tempo di arresto: Il tempo intercorso fra l'attuazione del comando d'arresto e l'arresto completo dell'albero.

 

Macchina stazionaria: Una macchina progettata per essere collocata o fissata al pavimento o altra parte della struttura edile e per essere stazionaria durante l'uso.

 

Macchina trasportabile: Una macchina collocata sul pavimento, stazionaria durante l'uso ed equipaggiata con un dispositivo, normalmente ruote, che permette il movimento tra diverse collocazioni.