Università degli Studi di L'Aquila

Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale

La sicurezza nell'Industria manifatturiera: 1 ricerca dei dispositivi
 

UNI EN 1974

Affettatrice: Macchina con una lama rotante circolare usata per tagliare prodotti alimentari in fette di spessore variabile.

Affettatrice verticale: Affettatrice nella quale il prodotto viene spinto orizzontalmente verso la lama.

Affettatrice a gravità: Affettatrice nella quale il prodotto da tagliare si muove verso la lama per gravità. Il piatto portamerce è inclinato rispetto al piano orizzontale.

Anello paralama: Anello fisso montato attorno al bordo della parte di lama non utilizzata per l'operazione di taglio.

Coprilama: Copertura rimovibile che copre il lato della lama adiacente al carrello esclusa la zona di taglio.

Piano spessimetro: Piastra di riferimento parallela alla lama contro la quale viene spinto il prodotto da tagliare; può essere posizionata in modo da ottenere lo spessore delle fette desiderato.

Regolatore spessore fette: Dispositivo che permette di regolare la posizione del piano spessimetro in modo da tagliare le fette allo spessore desiderato.

Piastra di protezione: Piastra simile al piano spessimetro montata su macchine dotate di alimentazione automatica del prodotto. Questa piastra è pressoché parallela alla lama e va dalla lama all'estremità anteriore del piatto portamerce.

Dispositivo di affilatura: Dispositivo dotato di ruote abrasive utilizzato per affilare la lama. Può essere parte integrante dell'affettatrice oppure può essere applicato alla macchina solo per il tempo necessario all'affilatura.

Piatto portamerce: Supporto per il prodotto da affettare. Vengono utilizzati diversi piatti: per salumi, prosciutti, carni fresche, ecc. Il piatto portamerce può essere dotato di un pressamerce, un piatto scorrevole e/o un pressamerce autobloccante.

Carrello: Supporto del piatto portamerce che ne permette lo spostamento longitudinale.

Maniglia del carrello: Maniglia posizionata sul carrello oppure sul piatto portamerce, utilizzata per muovere il carrello e che può anche essere utilizzata per spingere il prodotto verso il piano spessimetro.

Piatto scorrevole: Piatto sul quale viene posizionato il prodotto e che scorre sopra al piatto portamerce per facilitare l'alimentazione del prodotto verso la lama.

Pressamerce: Dispositivo utilizzato per spingere il prodotto sul piatto portamerce verso il piano spessimetro.

Dispositivo per l'ultima fetta: Piastra montata sul pressamerce, sul pressamerce autobloccante o sul piatto scorrevole, necessaria affinché l'ultima porzione del prodotto possa essere alimentata verso la lama.

Protezione del pressamerce: Piastra fissata al pressamerce, avente funzione di impedire l'accesso al filo della lama.

Paradita: Piastra montata sul piatto portamerce o parte dello stesso, che tiene le dita dell'operatore lontano dal filo della lama.

Parapollice: Piastra montata sul piatto portamerce come estensione del paradita ma parallela alla lama e tale da coprire il filo della lama quando il piatto portamerce è a fondo corsa.

Pressamerce autobloccante: Dispositivo che mantiene fermo il prodotto nella posizione voluta sul piatto scorrevole durante le operazioni di taglio.

Supporto fette: Dispositivo avente la funzione di sostenere il prodotto fino a quando sia stato completamente tagliato.

Piano posafette: Piattaforma sulla quale vengono deposte le fette durante l'operazione di taglio.

Impilatore: Dispositivo automatico che preleva le fette tagliate dalla lama e le depone sul piano posafette.

Trasportatore: Trasportatore a rulli o a cinghia azionato da un motore che trasporta le fette dopo il taglio.

Dispositivo rimuovilama: Dispositivo per rimuovere e maneggiare in condizioni di sicurezza la lama; per esempio quando è necessario togliere la lama dalla macchina per la pulizia o la sostituzione.

Convogliatore di prodotto automatico: Macchine in cui il prodotto viene spostato meccanicamente ed automaticamente lungo il piatto portamerce verso la lama.

Cavo di alimentazione: Cavo elettrico che porta la corrente ai dispositivi di comando e ai componenti elettrici della macchina.

 

Affettatrice verticale

 

Affettatrice a gravità

 

 

Anello paralama senza coprilama

 

 

Piano spessimetro e lama

 

Piano spessimetro

 

Affilatoio incorporato

 

 

 

Affilatoio separato

 

 

Affilatura massimo

 

Piatto portamerce con pressamerce autobloccante

 

 

Impugnatura del pressamerce

 

 

Affettatrice a gravità - Paradita

 

 

Aperture consentite per carrelli ad azionamento motorizzato

 

 

Automatismi