Università degli Studi di L'Aquila

Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale

La sicurezza nell'Industria manifatturiera: 1 ricerca dei dispositivi

UNI EN 1034-3
 

Bobinatrici: Macchine che preparano il nastro di carta per lavorazioni successive, per esempio modificando la tensione di avvolgimento, rimuovendo i nastri di carta rotti o rovesciando il nastro di carta. La figura 1 illustra il principio di funzionamento di una bobinatrice.

Taglierine: Macchine per tagliare il nastro di carta nella direzione della lunghezza e per bobinare il nastro di carta rifilato. Possono essere dotate di una barra di avvolgimento oppure essere prive di tale barra e dotate invece di un tubo di avvolgimento. In base al tipo di progettazione, le bobinatrici vengono classificate in bobinatrici a doppio tamburo e bobinatrici ad azionamento centrale. La figura 2 illustra il principio di funzionamento di una bobinatrice a doppio tamburo mentre la figura 3 mostra il principio di funzionamento di una bobinatrice ad azionamento centrale.

Macchine accoppiatrici del foglio: Macchine che accoppiano, bobinano e all’occorrenza tagliano longitudinalmente 2 o più nastri di carta. La figura 4 illustra il principio di funzionamento di una macchina accoppiatrice del foglio.