back

Università degli Studi di L'Aquila

Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale

La sicurezza nell'Industria manifatturiera: 3 analisi costo/benefici

Costi diretti e costi indiretti

Come è stato già accennato precedentemente è sicuramente il criterio di classificazione più utilizzato da chi opera in azienda in ambito di sicurezza. Tale ottica ha un approccio di carattere generico che permette una suddivisione delle voci di costo relativo ai fenomeni infortunistici negli ambienti di lavoro in due grandi tipologie e che risulta di facile utilizzo per qualsiasi utente.

Approfondendo il significato di tali voci di costo, è possibile attribuire le seguenti definizioni:

La più evidente limitazione di tale modellizzazione è che non permette una lettura più articolata delle varie voci, svantaggio da non sottovalutare qualora l'ottica con cui si affronta il problema è di tipo gestionale e non puramente contabile ed inoltre lascia dei margini di equivocità nell'allocazione di alcune voci, non facilmente interpretabili.
 

 

back