back


Logistica: 3 Packaging

Materiali cellulosici

www.valocchi.eu   Logistica   Packaging  Carta e cartone   Carta e cartone: Classificazioni   Carta e cartone: Normativa alimenti   Carte speciali   Cartone ondulato   Cartone teso   Cartoncino patinato   Cellulosa

Google  
 

Le fibre cellulosiche che derivano da varie specie vegetali (sia arboree che erbacee) rappresentano il componente fondamentale nella produzione di numerosi materiali diversi, utilmente impiegati nella costruzione di imballaggi. Quello cartario č un settore molto composito che, approvvigionandosi prevalentemente (circa l'80%) di materie prime di importazione, rifornisce quasi in uguale misura il comparto editoriale (carta da stampa, per quotidiani, da scrivere, ecc.) e quello industriale pių direttamente collegato alla produzione di contenitori (cartotecnico) e di carte da avvolgimento o imballaggio. Quest'ultimo, che sempre di pių si avvale di fibre di recupero (oggi oltre il 70%), trova nel settore agro-alimentare un’importante area di impiego dei suoi prodotti. La fibra cellulosica č una struttura eterogenea, costituita da cellulosa, emicellulose (polimeri di pentosani) e lignina, molecola aromatica ad alto grado di polimerizzazione e con catene tridimensionali molto ramificate, che rappresenta il componente strutturale e cementante delle fibre vegetali.