back


Logistica: 3 Packaging

Cartoncino patinato

www.valocchi.eu   Logistica   Packaging   Carta e cartone   Carta e cartone: classificazioni

Google  
 

La grande maggioranza dei cartoncini per astucci è del tipo patinato, composto cioè da una parte di sostanza fibrosa e da una patina superficiale esterna costituita da una dispersione acquosa di pigmenti (caolino e carbonato di calcio) e di adesivi (amidi e lattici sintetici) in modo da garantirne una buona stampabilità ed una presentazione attraente. La parte fibrosa non è quasi mai omogenea (struttura monogetto) ma è piuttosto costituita da strati di materiale cellulosico diverso, anche di recupero; la parte più interna ("retro"), quella a contatto con il prodotto, è però sempre di materiale primario, non "bianchito", per conferire la migliore finitura del cartoncino. Questi materiali vengono spesso accoppiati con altri (film plastici, fogli di alluminio) o trattati con resine o additivi per migliorarne le prestazioni; tra i cartoncini accoppiati si considera anche il cosiddetto "microonda" costituito da un cartoncino patinato incollato ad un microndulato, realizzato con una copertina non patinata ed un centro con 27 onde per decimetro lineare.

Alcune diverse versioni di cartoncino per imballaggi alimentari:

 back