back


Logistica: 3 Packaging

Carte speciali

www.valocchi.eu   Logistica   Packaging   Carta e cartone   Carta e cartone: classificazioni

Google  
 

Carta cartone: Trattamenti

Le carte destinate ad usi di avvolgimento o imballaggio alimenti sono, quasi sempre, sottoposte a trattamenti per migliorarne le caratteristiche funzionali, la stampabilitÓ, le proprietÓ di superficie, la resistenza all’umiditÓ e alle sostanze grasse. Le operazioni effettuate a tal fine possono essere successive alla formazione del rotolo di carta. Classici trattamenti sono la lisciatura su calandra per ottenere carte monolucide o satinate e le spalmature con patine minerali (carte patinate).

Carte speciali:

Altri trattamenti pi¨ particolari danno luogo a carte speciali:

􀂃 CARTA PERGAMENA: carta di pura cellulosa, resa impermeabile ai grassi e resistente ad umido per trattamento a freddo con acido solforico concentrato (65-70% per 10 s a 10░C) ): Ŕ pi¨ resistente quando Ŕ bagnata rispetto a quando Ŕ secca. Durante il trattamento lo strato esterno delle fibre rigonfia e la cellulosa si idrolizza parzialmente formando una massa gelatinosa che salda le fibre. Il supporto da pergamenare non Ŕ "collato" (additivato con agenti collanti), Ŕ molto soffice e poroso, tipo una carta assorbente.
􀂃 CARTA SURROGATO PERGAMENA (greaseproof): tipo di carta grassa trasparente o semitrasparente (sfibrillatura molto accentuata, raffinazione molto prolungata) poco porosa e resistente ai grassi ma non ad umido. Tipo di carta da banco.
􀂃 CARTA "PERGAMIN" (pergamino): tipo di carta fortemente calandrata a caldo, vale a dire pressata tra due cilindri metallici riscaldati che ruotano contrapposti (calandre). Si ottiene una modificazione del contesto fibroso a dare una struttura amorfa quasi trasparente per azione meccanico-termica la quale permette di disaggregare il reticolo fibroso (carta oleata). Ne risulta una carta liscia e lucida, semi trasparente, molto utilizzata come carta da banco (per avvolgimenti estemporanei), abbastanza resistente ai grassi e alla temperatura, impiegata anche per realizzare pirottini, sacchetti, ecc.
􀂃 CARTA IMPERMEABILE: carta impregnata (rivestita o accoppiata) di sostanze idrofobe. Carta politenata, paraffinata. Tipo di carta da banco.􀂃 CARTA UMIDORESISTENTE: carta che mantiene una resistenza apprezzabile anche quando Ŕ satura d'acqua. La resistenza Ŕ ottenuta trattando l'impasto con sostanze adatte, come resine poliammidiche modificate con epicloridrina. Tipo di carta da banco, per etichette, per tovaglioli, ecc.
􀂃 CARTE SPECIALI, trattate con emulsioni fluorurate: emulsioni polimeriche fluorurate, dispersibili in acqua (per esempio i prodotti "SCOTCHBAN", 3M) migliorano le caratteristiche di resistenza chimica dei materiali cellulosici (carte, cartoncini, cartoni). Sono diffusi tipi che conferiscono resistenza a oli e grassi ed altri che conferiscono resistenza ad oli, grassi e tensioattivi e repellenza ad acqua ed alcool. In genere sono applicabili come additivi interni e come rivestimenti esterni; vengono utilizzati per imballaggi di snack, margarine, contenitori per fast food, vassoi per prodotti da forno, pet-food, prodotti chimici.

back